Claudia Gerini

Claudia Gerini
Cognome Gerini
Nome Claudia
Nome Anagrafe
Data di Nascita 18/12/1971
Luogo di nascita Roma, Italia
Segno Zodiacale Sagittario

Claudia Gerini nasce il 18 dicembre del 1971 a Roma, Italia.
La sua voglia di sfondare si manifesta fin dall’infanzia e la sua determinazione le permette di conquistare, ancora adolescente, il titolo di Miss TeenAger.

La Gerini è madre di due bambine, Rosa ( 2004), avuta dall'ex marito Alessandro Enginoli, e Linda (2009) da Federico Zampaglione, dei Tiromancino.

Oltre che al fascino e alla simpatia bisogna saper recitare e sapersi muovere usando con grazia e naturalezza il corpo e per impararlo segue dei corsi di danza.
Incomincia a lavorare in pubblicità girando alcuni spot e il suo esordio sul grande schermo avviene nel 1987 con “Roba da ricchi”. Raggiunta la maggiore età sfila, anche se per poco, nella discussa trasmissione “Non è la Rai”.

Studia recitazione e frequenta l’università, passando anche un periodo a Parigi per imparare il francese e per lavorare anche lì nel mondo dello spettacolo.
Nel 1995 Verdone la adocchia a teatro e la fa scritturare per il suo prossimo film, “Viaggi di nozze”.

Arriva così la fama e anche il lavoro, infatti l’anno dopo, è la volta di una altro film con Verdone, “Sono pazzo di Iris Blonde”.

Nel 1997 invece è un altro attore e regista a chiamarla, questa volta si tratta del toscano Leonardo Pieraccioni che vuole avvalersi del fascino e della bravura di questa giovane attrice, affidandole una parte importante in “Fuochi d’artificio”.

A questo punto la sua popolarità non sembra avere più confini e così il Baudo nazionale la convoca per condurre assieme a lui l’edizione 2003 del Festival di Sanremo.
L’anno dopo è il suo debutto in una pellicola di portata planetaria, infatti è chiamata a dare voce e corpo a Claudia Procula, moglie di Ponzio Pilato, nell’affascinante e discusso film dell’anno “La passione di Cristo”.

La sua presenza carismatica è necessaria anche alla perfetta riuscita del capolavoro di Sergio Castellitto, “Non ti muovere”.

Nel 2007, la possiamo apprezzare nel noir esistenziale di Tornatore “La sconosciuta”, mentre l'anno successivo è ritornata con Verdone nelle sale con “Grande Grosso e Verdone” e insieme a Claudio Santamaria è sul set di “Aspettando il sole”.

Nel 2009 pubblica suo primo album "Like Never Before," un disco in cui sono racchiuse le colonne sonore dei film che la Gerini ha considerato importanti.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine