Ellen Page

Ellen Page
Cognome Page
Nome Ellen
Nome Anagrafe
Data di Nascita 21/02/1987
Luogo di nascita Halifax, Canada, U.S.A.
Segno Zodiacale Pesci

Ellen Page nasce ad Halifax, in Canada, il 21 febbraio 1987.

Viene attirata dal mondo dello spettacolo sin da bambina.
Infatti alla tenera età di cinque anni la vediamo debuttare sul palcoscenico nel ruolo maschile di Charlie nella versione teatrale di “Charlie e la fabbrica di cioccolato”.

In seguito viene sostenuta dalla famiglia, per inseguire la passione per la recitazione, decide così di studiare teatro presso la Neptune Theatre School con ottimi risultati.

A undici anni esordisce con il film prodotto per la tv canadese “Pit Pony”, il lungometraggio viene poi trasformato in un serial e la Page comincia a godere di un po’ di notorietà.

Dopo aver interpretato altri piccoli ruoli in fiction e telefilm, nel 2002, esordisce sul grande schermo con “Marion Bridge” di Wiebke von Carolsfeld, seguito dalla pellicola indipendente “Mouth to mouth” (2004).

Grazie a questa partecipazione ottiene numerose critiche positive e un maggiore successo.

L’anno successivo la vediamo recitare in “Hard Candy”, un thriller in cui la veste il ruolo da protagonista di Hayley, una fragile ragazzina che ricorda una moderna Cappuccetto Rosso. Nel 2006 grazie a “X-Men: Conflitto finale”, la terza pellicola tratta dagli omonimi fumetti della Marvel, ottiene un discreto successo, interpretando il ruolo di Kitty Pride, alias la mutante Shadowcat, che ha il potere di poter attraversare i muri.

Sul set di questa adrenalinica pellicola Ellen conosce il suo futuro ragazzo: il collega Ben Foster.

Il suo più grande successo arriva nel 2007 con il film “Juno” diretto da Jason Reitman.

La pellicola, che vede come protagonista Ellen Page, narra la storia di Juno, un’adolescente che resta incinta dopo una delle prime esperienze sessuali fatte con un amico.

Juno decide di non abortire ma di dare in adozione il bambino subito dopo la nascita.

Grazie a questa interpretazione ottiene, oltre a una nomination agli Oscar, un clamoroso successo, soprattutto da parte della critica che la reputa una delle giovani attrici canadesi più promettenti.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine