Alessandro Haber

Alessandro Haber
Cognome Haber
Nome Alessandro
Nome Anagrafe
Data di Nascita 19/01/1947
Luogo di nascita Bologna, Italia
Segno Zodiacale Capricorno

Alessandro Haber nasce a Bologna il 19 Gennaio 1947.
Figlio di padre rumeno e madre italiana, trascorre la sua infanzia in Israele dove già matura l’interesse per la recitazione.

A nove anni si trasferisce in Italia dove, nel 1967, ottiene la sua prima parte nel film di Marco Bellocchio dal titolo “La Cina è vicina”. Per i primi anni della sua carriera lavora, sempre come comparsa, con i più grandi registi italiani come Mario Monicelli, che lo dirige nel film “Amici miei – atto II”, Nanni moretti, che lo dirige in “Sogni D’oro”.

Partecipa inoltre all’esordio cinematografico di Gabriele Salvatores “Sogno di una notte d’estate” del 1983.
La svolta nella sua carriera arriva nel 1985 quando Pupi Avati gli offre una parte da co-protagonista nel film “Regalo di Natale” con Diego Abatantuono.

Dopo questo film, la carriera di Alessandro decolla: partecipa a svariati film come: “Grandi magazzini” e “Innocenza” del 1986 e “Com’è dura l’avventura” del 1987.
Nel 1992 torna sotto la direzione del regista Mario Monicelli, questa volta interpretando un ruolo più importante, recitando nel film “Parenti serpenti”.

Nel 1994 è nel film “Prestazione straordinaria” diretto e interpretato da Sergio Rubini; nello stesso anno Alessandro vince il Nastro D’Argento per il film “La vera vita di Antonio H” per la regia di Enzo Moteleone.

Nel 1995 è nel film “Palla di neve” diretto da Maurizio Nichetti. Nella seconda metà degli anni Novanta è una presenza fissa nei film di Leonardo Pieraccioni: partecipa infatti alle pellicole: “I laureati” “Il ciclone” e “Fuochi d’artificio”.

Nel 1999 ritorna a lavorare con Mario Monicelli nel film “Panni Sporchi” e successivamente è un altro regista italiano, Pupi Avati, a volerlo nel cast del film “La rivincita di Natale”. Nel 2003 Alessandro lascia i panni dell’attore per indossare quelli del regista dirigendo il film “Scacco Pazzo”.

Successivamente nel 2006 è nel cast del film “La sconosciuta” del regista Giuseppe Tornatore. L’ultimo film di Alessandro risale al 2007: si tratta della pellicola “7 km da Gerusalemme” per la regia di Claudio Malaponti.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine