Un'estate al mare

Un'estate al mare
Titolo Un'estate al mare
Titolo Originale Un'estate al mare
Categorie commedia
Attori Aida Yespica
Anna Falchi
Biagio Izzo
Enrico Brignano
Enzo Salvi
Ezio Greggio
Lino Banfi
Luigi Proietti
Massimo Ceccherini
Nancy Brilli
Registi Carlo Vanzina
Anno 2008
Minuti 0
Nazione Italia
Copyright Non Disponibile

Trama e Recensione : Un'estate al mare

Quando finirà l’egemonia dei fratelli Vanzina all’interno del cinema italiano?
Così, dopo gli incassi record delle commedie tutte uguali del Natale, ecco che Carlo Vanzina esce con un film estivo: “Un’estate al mare”.

Come nella più consolidata delle tradizioni del cinema “popolare” italiano, anche in questa pellicola le trame dei protagonisti sono intrecciate ad episodi uniti da luoghi ed eventi specifici.

Siamo a Forte dei Marmi, un ultrà della fiorentina (Massimo Ceccherini) come nella più improbabile delle situazioni, finisce a letto con la bellissima moglie del portiere del Real Madrid, nel mentre un uomo e una donna che non si conoscono, sono in attesa dei rispettivi consorti (Enrico Brignano e Nancy Brilli) che nel frattempo si stanno concedendo una giornata di sesso extra coniugale alle porte di Roma.

Enzo Salvi è un padre non molto fortunato, che cerca di spronare il figlio a non abbassare mai la testa nella vita, e ad essere sempre un vincente, e Anna Falchi interpreta una violinista che seduce e ammalia il personaggio interpretato da un consumato Ezio Greggio.

Le scene non possono non spostarsi a Capri, dove Biagio Izzo è un finto gay che si innamora perdutamente della bellissima moglie irraggiungibile di un milionario.

Lino Banfi è un immigrato che si finge marito (improbabile anche solo nell’immaginario) di Victoria Silvstedt, mentre Gigi Proietti è un attore fallito, che deve sostituire all’ultimo, sulle scene di un teatro, un noto attore, e fra il pubblico chi c’è anche? Silvio Berlusconi.

Trailer : Un'estate al mare

Il trailer di Un'estate al mare non ancora disponibile.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine