Tim Burton

Tim Burton
Cognome Burton
Nome Tim
Nome Anagrafe Timothy William Burton
Data di Nascita 25/08/1958
Luogo di nascita Burbank, California, U.S.A.
Segno Zodiacale Vergine

Timothy William Burton nasce a Burbank, Stati Uniti, il 25 agosto 1958. E’ il primo di tre figli di una commessa e di un impegato.

Cresce passando gran parte dei suoi pomeriggi chiuso in casa a guardare cartoni animati e soprattutto vecchi film horror di serie-b, come quelli di Ed Wood e si appassiona alla figura dell’attore Vincent Price.

Durante il periodo del liceo il giovane Tim inizia a creare il suo mondo fantastico e visionario, producendo numerosi disegni e realizzando alcuni cortometraggi.

Terminati gli studi vince una borsa di studio messa in palio dalla Disney per poter frequentare la California Institute of the Arts.
Dopo tre anni viene assunto dalla stessa Disney in qualità di apprendista animatore, qui partecipa alla realizzazione dei film d’animazione “Il signore degli anelli” e “Red e Toby nemiciamici”, ma l’esperienza nell’azienda non è positiva, infatti lo stile di Tim non viene apprezzato e, nel 1982, decide di lasciare gli studios.

Tuttavia gli vengono assegnati 60,000 dollari per la realizzazione di un cortometraggio, viene girato quindi “Vincent” (1982), una breve pellicola creata in bianco e nero con la tecnica dello stop-motion che narra delle fantasie di un ragazzino che sogna di essere come Vincent Price.

Il corto viene accolto positivamente dalla critica e ottiene due premiazioni al Chicago Film Festival e uno al Festival di Animazione di Annecy. Nel 1984, con i fondi della Disney, realizza “Frankenweenie e nel 1985 realizza il suo primo film: “Pee-Wee’s big adventures” e nel 1988 gira “Beetlejuice” che vince un Oscar per il migliore make up.

Il grande successo giunge nel 1989, con la realizzazione di “Batman”, la pellicola riprende il celebre fumetto in chiave dark e viene particolarmente apprezzato dal pubblico.

Grazie ai buoni incassi ottenuti, fonda la Tim Burton Production con cui gira uno dei suoi più bei film: “Edward mani di forbice”(1990) in cui compare per la prima volta in una delle sue pellicole, uno stralunato e poetico Johnny Depp, attore che Burton sceglierà spesso per incarnare i suoi personaggi.

Nel 1993 vede la luce il capolavoro dell’animazione in stop motion “Tim Burton’s Nightmare before christmas”, scritto e ideato da Tim ma diretto dal suo fedele braccio destro Henry Selick.

Tim Burton nella sua carriera artistica ha saputo dare vita a personaggi memorabili, ha creato atmosfere dark, fantastiche e indimenticabili, dando forma ad uno stile inconfondibile e geniale, tra i suoi capolavori del cinema è doveroso ricordare: “Ed Wood” (2004), “Mars Attacks!” (1996), “Il mistero di Sleepy Hollow” (1999), “Il pianeta delle scimmie” (2001), “Big Fish” (2003), “La fabbrica di cioccolato” (2005), “La sposa cadavere” (2005) e “Sweeney Todd-il diabolico barbiere di Fleet Street” (2007).

Nel 2007 è stato il regista più giovane nella storia del cinema a ricevere un Leone d’ Oro alla carriera al Festival del Cinema di Venezia.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine