Ridley Scott

Ridley Scott
Cognome Scott
Nome Ridley
Nome Anagrafe
Data di Nascita 30/11/1937
Luogo di nascita South Shields, Tyne and Wear, Inghilterra, Regno Unito
Segno Zodiacale Sagittario

Sir Ridley Scott nasce a South Shieldes, nel Regno Unito, il 30 novembre del 1937. Frequenta la Film School della Royal Art College of Art.

Terminati gli studi, lavora nel reparto di scenografia della BBC per un triennio, poi viene assunto nel ruolo di regista.
Nei primi anni Settanta, istituisce con Ivor Powell, la Ridley Scott Associates.

“I duellanti” segna il suo esordio, il suo stile inconfondibile e il taglio innovativo di questo film, contestualizzato in epoca napoleonica, gli permettono di primeggiare al Festival di Cannes e di portarsi a casa un David di Donatello come miglior film straniero.

Ma l’attenzione di critica e pubblico sono tutte per un film al confine tra horror e fantascienza, inventando un nuovo genere cinematografico, oltre che imporre sul grande schermo un ancora sconosciuta Sigourney Weaver. “

Alien” non è solo un’autentica opera d’arte di Ridley, ma è un vera e propria pietra miliare nel cinema contemporaneo in grado di sorprendere e terrorizzare.
La ricerca artistica di Ridely Scott prosegue fondendo il noir con la fantascienza e per approdare alla genesi di “Blade Runner”, tratto dal romanzo di Philip K, Ma gli androidi sognano pecore elettriche?.

Per la filosofia e la profondità veicolate diviene un vero cult-movie.
Nel 1989, riprende la sua teoria di commistione di generi e, tra il giallo e il noir, ritorna con “Black Rain: Pioggia sporca”. Costituisce e dirige gli Shepperton Studios e si occupa della produzione e della realizzazione di “Thelma & Louise”, conquistando quasi inevitabilmente la statuetta dell’Oscar per la miglior sceneggiatura.

Nel 2000 si impegna per girare “Il gladiatore”, stroncato dalla critica per le inesattezze della ricostruzione storica mentre l’anno dopo si rifà con l’inquietante “Hannibal”. Negli ultimi anni, gira il colossal “Le crociate”, e, con Russell Crowe come prima scelta, realizza la commedia enofila “Un'ottima annata” e anche “American Gangster”.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine