John Travolta

John Travolta
Cognome Travolta
Nome John
Nome Anagrafe John Joseph Travolta
Data di Nascita 18/02/1954
Luogo di nascita Englewood, New Jersey, U.S.A.
Segno Zodiacale Acquario

John Joseph Travolta nasce a Englewood il 18 febbraio 1954 ha origini italo-americane ed è uno dei sei figli di un riparatore di pneumatici e di una docente di arte drammatica. Fin da bambino comincia a recitare e ballare, per intrattenere conoscenti e parenti.

Quando ha dodici anni, i genitori insistono perchè cominci a frequentare un corso di ballo tip-tap tenuto da Fred Kelly e, successivamente, prende parte ad alcuni musical amatoriali organizzati nel suo quartiere.

Abbandona la carriera scolastica verso i sedici anni e un paio di anni dopo esordisce a Broadway con lo spettacolo "Rain", viene accettato poi nel cast di "Bye Bye Birdie" e di "Grease", lo spettacolo ottiene un grande successo e John gira per tutta l'America.

Nel 1975 recita nel film "Il maligno" dove comincia a farsi notare, e partecipa alla serie televisiva "Welcome Back Kotter", dove interpereta il ruolo di Vinnie Barbarino.

John Badham lo nota proprio grazie a questa interpretazione e lo sceglie per ricoprire il ruolo da protagonista nel film "La febbre del sabato sera" (1977), grazie al quale ottiene, oltre ad una nomination agli Oscar, una grandissima popolarità.

Il successo cresce con la versione cinematografica di "Grease" (1978).
I film a cui partecipa ed egli stesso diventano icone anni '70 della disco-music,e cavalcando l'onda del successo Travolta incide anche alcuni dischi.

Negli anni '80 la sua popolarità cala e i pochi film a cui partecipa, "Urban Cowboy" (1980), "Blow Out" (1981), "Due come noi"(1983) e "Staying Alive" (1983) si rivelano dei flop. Dopo aver rifiutato molti ruoli, che si scoprono in seguito delle gradi opportunità perdute, a vantaggio dei suoi colleghi, Quentin Tarantino lo sceglie per interpetare
Vincent Vega nel film di culto "Pulp Fiction" (1994) che ottiene uno strepitoso successo da parte della critica e del pubblico.

La carriera di Travolta decolla così una seconda volta e ottiene anche numerose nomination: agli Oscar, al Festival di Cannes e al Festival di Berlino. Nel 1995 vince un Golden Globe grazie a "Get Shorty" di Barry Sonnenfeld.

La notorietà prosegue e John Woo lo sceglie insieme a Christian Slater per "Nome in codice: Broken Arrow "(1996) e poi lo affianca a Nicolas Cage nell'adrenalinico "Face/Off – Due facce di un assassino" (1997).

Dopo la fine degli anni '90 ha partecipato a diverse produzioni, soprattutto di thriller e di film d'azione, l'ultima pellicola a cui ha partecipato è il divertente "Hairspray" (2007), nel quale ricopre l'insolito ruolo di Edna Turnblad.


 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine