Clint Eastwood

Clint Eastwood
Cognome Eastwood
Nome Clint
Nome Anagrafe Clinton Eastwood Jr.
Data di Nascita 31/05/1930
Luogo di nascita St. Francis Hospital, San Francisco, California, U.S.A.
Segno Zodiacale Gemelli

Clint Easwood viene al mondo a San Francisco il 31 maggio 1930. E’ figlio di una casalinga e di un operaio.

Poco dopo essersi iscritto al Los Angeles College, per studiare economia, abbandona tutto per arruolarsi nell’esercito degli Stati Uniti.

Dopo una serie di avventure non propriamente gradevoli, decide di smettere di fare il soldato per fare diversi mestieri, fa il guardiano, il boscaiolo, il camionista, l’impiegato e il musicista.

Verso la fine degli anni ’50, grazie all’insistenza di alcuni amici, va a fare dei provini presso la Universal.
Il tentativo riesce e Clint ottiene subito degli ingaggi per comparire in alcuni b-movies come “La vendetta del mostro” (1955) e “Tarantola” (1955).

Qualche anno più tardi riesce ad ottenere il ruolo del cowboy Rowdy Yates nella serie per la tv “Rawhide”(1959-1966).

Proprio grazie a questa interpretazione da personaggio ha l’opportunità di essere notato da quei registi che lo renderanno celebre e che lo faranno diventare un’icona dello spaghetti-western.

Nel 1964 inizia a lavorare con il regista Sergio Leone che lo dirige in “Per un pugno di dollari” (1964), “Per qualche dollaro in più” (1965) e “Il buono, il brutto e il cattivo” (1966). L’altro regista che lo fa diventare una rude leggenda del cinema western è Don Siegel, lo rende protagonista di “L’uomo dalla cravatta di cuoio” (1968), “Gli avvoltoi hanno fame” (1970).

Successivamente Siegel abbandona il genere per ricercare uno stile più moderno e così crea, sulla figura di Clint Eastwood, il personaggio dell’ispettore Callaghan.

I film più emblematici di questo periodo sono “Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo” (1971), “Una 44 magnum per l’ispettore Callaghan” (1973) e “Coraggio…fatti ammazzare!” (1983).

Durante la sua carriera cinematografica Eastwood interpreta un numero altissimo di pellicole di diverso genere, inoltre dirige con successo numerosi film tra cui ricordiamo “Il texano dagli occhi di ghiaccio” (1976),“Gli spietati” (1992) che vince quattro Oscar e “Million dollar baby” (2004), anch’esso vincitore di quattro premi Oscar.

Attualmente ha in fase di preparazione tre pellicole che vedremo prossimamente sul grande schermo.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine