Sophia Loren

Sophia Loren
Cognome Loren
Nome Sophia
Nome Anagrafe Scicolone, Sofia Villani
Data di Nascita 20/09/1934
Luogo di nascita Pozzuoli, Italia
Segno Zodiacale Vergine

Sofia Scicolone, in arte Sophia Loren, nasce a Roma il 20 settembre del 1934. Inizia posando nei fotoromanzi, partecipa anche al concorso di bellezza più importante del paese, cioè Miss Italia, ma capisce che la carriera di fotomodella non fa per lei, lei vuole di più.

Nei primi anni cinquanta, ottiene l’onore del successo sfruttando l’opportunità di mostrare il vigore del suo spirito, ne “L'oro di Napoli”.

Poi lo consolida ulteriormente con “La ragazza del fiume”, un progetto fondato completamente sulle caratteristiche principali del melodramma, genere in cui la nostra diva primeggia in maniera assoluta.

Sophia Loren continua sui toni comici di “Peccato che sia una canaglia” vestendo i panni di una ladra molto attraente, e poi passa alle mansioni del tutto differenti de “La bella mugnaia”.

Partecipa a un film dal titolo che sembra fatto su misura per lei “La fortuna di essere donna”, e sempre facendo appello al suo incredibile fascino è sul set de “Il segno di Venere” e come continuando ad ammiccare alla sua bellezza viene scelta per “Pane, amore e…”.

Nel 1956 vola a Hollywood dove ha la possibilità di girare molti film, la Coppa Volpi, in questo vasto campo di opportunità è sua, grazie alla straordinaria interpretazione sostenuta in “Black Orchid”.

L’apice della carriera di Sophia Loren è raggiunto magistralmente nel film “La ciociara” e lei non delude le aspettative, le maggiori premiazioni in Italia, Francia e America, segnano la definitiva consacrazione di una diva all’acme del successo.

Negli anni sessanta, dopo una tale scorpacciata di premi, la ritroviamo in un esilarante e caustica derisione del bigottismo con “Boccaccio '70”, con “Ieri, oggi e domani” in cui si fa letteralmente in tre per rendere personaggi della storia, e ci fa sorridere nel celeberrimo “Matrimonio all'italiana”.

Ettore Scola, conosce bene la sua bravura e il suo valore artistico, e le fa vivere “Una giornata particolare”. Da dopo il suo ritiro ha ricevuto l’Oscar e il David di Donatello alla carriera.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine