Ricky Tognazzi

Ricky Tognazzi
Cognome Tognazzi
Nome Ricky
Nome Anagrafe
Data di Nascita 01/05/1955
Luogo di nascita Milano, Italia
Segno Zodiacale Toro

Riccardo Tognazzi nasce a Milano, il 1 maggio del 1955. La sua formazione si divide tra Inghilterra, e Italia, presso il Cine-TV, il DAMS di Bologna e si conclude col diploma all’Istituto di Stato per la cinematografia.

Nel 1987, dopo tanta gavetta presso grandi registi, esordisce nella fiction “Piazza Navona” prodotta da Ettore Scola, firmando la regia di un episodio dal titolo “Fernanda”.

In seguito si consolida tra gli autori italiani esordienti con i suoi nuovi lavori: “Piccoli equivoci” e “Ultrà”, assicurandosi, con quest’ultimo, il titolo di vincitore del premio per la miglior regia al Filmfest di Berlino.
Il film racconta del viaggio di un drappello di tifosi, definendolo con tempi narrativi e ritmo d’immagini estremamente drammatici.

Negli anni novanta è preso con film impegnativi quali “La scorta” e il lancinante “Vite strozzate”. “Canone inverso” è invece una pellicola di ricostruzione storica, dove un amore tormentato s’intreccia pericolosamente con l’amicizia tra un violinista senza soldi e un rinomato pianista, filonazista.

Ma Ricky non si risparmia e, tra il 1985 e il 1999, le sue svariate interpretazioni vanno dalla partecipazione a “I pompieri”, alla tragicommedia “Caruso Paskoski di padre polacco” per la regia di Nuti, “Una storia semplice”, a “Maniaci sentimentali” diretto da sua moglie Simona Izzo e “Il cielo in una stanza” di Carlo Vanzina.

Nel 1999 lavora a una sceneggiatura, prendendo spunto dal libro di A.Stille Excellent cadavers, e gira “Cadaveri eccellenti”, in cui mostra la sua visione della parabola del coraggioso magistrato Giovanni Falcone.

Nel 2002 recita nel film “Il più bel giorno della mia vita”, una commedia che indaga le difficoltà dei rapporti all’interno della famiglia.
La sua carriera è arricchita da vari premi, tra cui anche alcuni David di Donatello sia come interprete sia come regista, che lo fanno entrare di diritto nella schiera dei maggiori esponenti del nostro cinema.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine