Quentin Tarantino

Quentin Tarantino
Cognome Tarantino
Nome Quentin
Nome Anagrafe Tarantino, Quentin Jerome
Data di Nascita 27/03/1963
Luogo di nascita Knoxville, Tennessee, U.S.A.
Segno Zodiacale Ariete

Quentin Tarantino nasce nel Tennessee, a Knoxville, il 27 marzo 1963. E’ figlio di una “ragazza madre” di sedici anni, prende il cognome dal padre naturale, Tony Tarantino, un giovane italiano.

Nel 1971 si trasferisce con la madre e il padre adottivo nella South Bay di Los Angeles, qui passa la sua adolescenza, comincia da giovanissimo a scrivere sceneggiature e si mantiene lavorando come maschera in un cinema porno.

Nel 1981 entra nelle Theatre Company di James Best per prendere alcune lezioni di recitazione.
Circa tre anni più tardi trova un impiego nella zona di Manhattan Beach di Los Angeles, presso la Manhattan Beach Video Archives, un negozio di videonoleggio dove Quentin allargherà molto la sua cultura cinematografica.

Durante questo periodo prosegue gli studi frequentando la Actors' Shelter di Allen Garfield. Nel 1987 dirige il suo primo cortometraggio in cui appare anche come attore, si tratta di “My best friend’s birthday”, negli anni successivi si dedica alla stesura di alcune sceneggiature che venderà poi ad altri registi che ne faranno film di successo: “True Romance”, “Assassini nati-Natural Born Killers” e “Dal tramonto all’alba”.

Nel 1991, grazie ai finanziamenti della Live Entertainment e all’ammissione a un workshop tenuto dal Sundance Film Festival, gira il suo primo film:“Le Iene”.
La pellicola viene presentata allo stesso Sundance Film Festival e ai Festival del cinema di Toronto e di Montreal ottenendo un clamoroso successo da parte della critica e del pubblico.

Nel 1994 gira “Pulp Fiction” che si rivela un altro trionfo, vince la Palma d’oro al Festival di Cannes e l’Oscar come miglior sceneggiatura.
Dopo qualche collaborazione televisiva e alcune partecipazioni ad altri progetti, viene girato “Jackie Brown” (1997) che però non ottiene lo stesso successo dei precedenti lavori.

Tarantino si prende una lunga pausa di sei anni, fino al 2002, anno in cui iniziano le riprese di “Kill Bill”, la pellicola diventa però troppo lunga e sfora il budget della casa di produzione, il film esce così in due volumi: “Kill Bill Vol.1” (2003) e “Kill Bill Vol.2” (2004).

Per questa opera non ottiene riconoscimenti ufficiali ma viene acclamato ancora una volta dalla critica e dal grande pubblico.

Dopo aver diretto un episodio della serie tv “C.S.I” ha realizzato “Death Proof” (2007), pellicola pulp che è stata distribuita nei cinema (ma non in Italia) in un unico spettacolo insieme al film “Planet Terror” di Robert Rodriguez, il progetto prende il nome di “Grindhouse”.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine