John Wayne

John Wayne
Cognome Wayne
Nome John
Nome Anagrafe Morrison, Marion Michael
Data di Nascita 26/05/1907
Luogo di nascita Winterset, Iowa, U.S.A.
Segno Zodiacale Gemelli

John Wayne, nome d'arte di Marion Robert Morrison, nacque a Winterset, nello Iowa (USA) il 26 maggio 1907.

Suo padre, Clyde Leonard Morrison era di origini scozzesi e la madre Mary Alberta Brown era di origini irlandesi, la famiglia Morrison era di religione presbiteriana.
Nel 1911 si spostarono a Glendale in California, qui venne dato a John Wayne il soprannome "Duke", i vicini di casa lo chiamarono così per l'abitudine di girare sempre ed ovunque in compagnia del suo cane di nome Little Duke.

Mentre frequentava l' Università cominciò a fare dei piccoli lavori presso studi alcuni cinematografici, qui conobbe Tom Mix, cowboy eroe del cinema muto e Raoul Wash che gli diede la sua prima parte importante in "The big trail" e che in quell'occasione lo battezzò con il nome d'arte "John Wayne".

Negli stessi ambienti entrò in contatto anche con il leggendario regista western John Ford. Nel 1939 infatti Ford girò il famosissimo "Ombre rosse" e assegnò a Duke il ruolo di Ringo. Con il regista partecipò a numerosi film tra i quali: "I cavalieri del Nord Ovest", "Un uomo tranquillo", "Sentieri selvaggi" e "L'uomo che uccise Liberty Valance".

John Wayne spese gran parte della sua carriera come attore di film western, ricoprì spesso il ruolo di cow-boy e creò uno stereotipo d'un personaggio ruvido, machista e patriottico che ha segnato la storia del cinema, ma oltre a questo aspetto interpretò pure altri ruoli e diresse anche due pellicole: "La battaglia di Alamo" (1960) e "Berretti verdi" (1968) film che scatenò numerose polemiche, sopratutto da parte dei giovani, per le
esplicite idee patriottiche e per le posizioni a sostegno della guerra in Vietnam.

Nel 1969 ricevette il suo unico premio Oscar grazie al film "Il Grinta", in passato fu incluso nelle nomination per "Iwo Jima, deserto di fuoco"e per "La battaglia di Alamo". Duke andò all'altare tre volte nella vita ed ebbe sempre una predilezione verso donne con radici latino americane, le sue compagne furono: Josephine Alicia Saenz, Esperanza Baur e Pilar Palette.

Divenne il padre di sette figli in totale e sei di questi tentarono con scarso successo la carriera cinematografica. Poco dopo essersi convertito al cattolicesimo, nell'11 luglio del 1979, si spense a causa di un cancro allo stomaco.

Le sue spoglie riposano nel cimitero di Corona del Mar in California.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine