Halle Berry

Halle Berry
Cognome Berry
Nome Halle
Nome Anagrafe Halle Maria Berry
Data di Nascita 14/08/1966
Luogo di nascita Cleveland, Ohio, U.S.A.
Segno Zodiacale Leone

Halle Maria Berry nasce a Clevelend, nello Ohio (USA) il 14 agosto del 1966.

Sua madre è di origini inglesi e suo padre ha radici afroamericane.

Frequenta il Liceo presso la Bedford High School dove diventa molto popolare tra gli studenti, diventa infatti reginetta della scuola, cheerleader, capoclasse e responsabile del giornale dell’istituto.

Avvantaggiata da un notevole aspetto fisico, partecipa a vari concorsi di bellezza tra cui Miss Ohio, Miss Teen All American, Miss Mondo e Miss USA di cui vince il titolo nel 1986.

Verso la fine degli anni ’80 si sposta a Chicago per tentar fortuna in campo cinematografico e per poter lavorare come modella.

In questo periodo partecipa a diversi provini e ottiene alcune piccole parti in telefilm, serial e film destinati alla televisione.

Nel 1991 arriva la svolta: il regista Spike Lee la sceglie per interpretare la tossicodipendente Vivian in “Jungle Fever”, dandole la possibilità di farsi notare anche a Hollywood.

Dopo alcuni piccoli ruoli, nel 1994, la vediamo apparire nel film per famiglie “I Flinstones”, ispirato all’ominimo celebre cartoon di Hanna & Barbera.

Il grande successo arriva nel 2000, anno in cui viene selezionata per entrare a far parte del cast di “X-Men”, pellicola tratta dagli omonimi fumetti della Marvel.
In questa serie di film Halle Berry veste i panni di Tempesta, una supereroina mutante che ha il potere di controllare gli agenti atmosferici.

L’anno successivo conferma la sua celebrità grazie a film di successo come “Codice: Swordfish” in cui interpreta Ginger e soprattutto “Monster’s Ball”, pellicola drammatica diretta da Marc Forster.

Grazie a questo film vince un Orso d'argento al Festival di Berlino, un Golden Globe come attrice drammatica e un Oscar come miglior attrice, diventando la prima vincitrice di colore di questo riconoscimento nella storia del cinema.

In seguito la vediamo recitare in “Agente 007-La morte può attendere” (2002) in cui diventa una sensualissima bond-girl e la vediamo come interprete principale dell’angosciante thriller “Gothika” (2003).

Nel 2004 è diventata protagonista di “Catwoman” ma il film viene duramente stroncato dalla critica e non raccoglie l’entusiasmo del pubblico.

Recentemente l’abbiamo vista al cinema con “Noi due sconoscuti” (2007), pellicola drammatica firmata da Susanne Bier.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine