Glenn Close

Glenn Close
Cognome Close
Nome Glenn
Nome Anagrafe
Data di Nascita 19/03/1947
Luogo di nascita Greenwich, Connecticut, U.S.A.
Segno Zodiacale Pesci

Glenn Close nasce a Greenwich, Inghilterra il 19 marzo 1947 all’interno di una famiglia aristocratica.
Quando è ancora molto giovane si trasferisce insieme alla famiglia in Africa, nel Congo Belga, dove il padre decide di fondare una clinica.

In quel periodo la sua educazione viene affidata a un severo collegio svizzero e si trova così a fare spesso la spola tra l’Europa e il Continente Nero.

Successivamente si trasferisce negli Stati Uniti, qui consegue la laurea nel 1974 presso l’Università della Virginia e qualche tempo dopo si sposta a New York dove comincia a muovere i primi passi nel mondo della recitazione, partecipando ad alcuni spettacoli a Broadway.

Nel 1982 esordisce con successo sul grande schermo con la pellicola “Il mondo secondo Garp”, in cui la vediamo nel ruolo di un’infermiera femminista e per la quale ottiene una nomination agli Oscar.

Grazie a questo primo film si guadagna subito i consensi della critica e una discreta popolarità.
In seguito la vediamo recitare in film di successo come “Il grande freddo” (1983) di Lawrence Kasdan, il thriller erotico “Attrazione fatale” (1987) dove diventa co-protagonista insieme a Michael Douglas e “Le relazioni pericolose” di Stephen Frears, una pellicola ambientata in Francia nel XVIII secolo.

La Close con questo film, in cui interpreta la macchinosa e maliziosa Marchesa De Merteuil, si guadagna un grandissimo successo di critica e di pubblico. In seguito la vediamo nei cast di altre importanti pellicole come “Amleto” (1990) diretto da Franco Zeffirelli, “La casa degli spiriti” (1993) tratta dall’omonimo romanzo di Isabel Allende, “Mary Reilly” (1996) e la disneyana “La carica dei 101-Questa volta la magia è vera” (1996) in cui la vediamo interpretare il ruolo della perfida Crudelia De Mon.

Lo stesso anno Tim Burton la vuole per la commedia fantascientifica “Mars Attacks!”, insieme a Jack Nicholson e Pierce Brosnan. Tra gli altri film in cui ha recitato ricordiamo “Air Force One” (1997), “La fortuna di Cookie” (1999), “La sicurezza degli oggetti” (2002) e “La donna perfetta” (2004).

Recentemente ha partecipato a “Un amore senza tempo” (2007), si tratta dell’adattamento cinematografico del romanzo “Incantamento” di Susan Minot, diretto da Lajos Koltai.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine