Francis Ford Coppola

Francis Ford Coppola
Cognome Coppola
Nome Francis Ford
Nome Anagrafe Coppola, Francis Ford
Data di Nascita 07/04/1939
Luogo di nascita Detroit, Michigan, U.S.A.
Segno Zodiacale Ariete

Francis Ford Coppola è nato a Detroit, USA, il 7 aprile 1939 in una famiglia italo-americana ed è cresciuto a New York.

La poliomelite segnò la sua infanzia, costringendolo a stare in casa per un lungo periodo, all’età di circa 10 anni cominciò, per potersi svagare, a girare dei brevi filmati con la cinepresa 8 mm di suo padre.

Si laureò in teatro presso la Hofstra University e in seguito studiò cinema alla UCLA, durante questo periodo sperimentò la realizzazione di alcuni cortometraggi. Nel 1963 gli venne affidata la prima regia per il film “Paura alla tredicesima ora”, ma la pellicola non ebbe un grande successo.

Dalla fine degli anni ’60 si dedicò al cinema collaborando alla stesura di numerose sceneggiature, svolse le mansioni più disparate e provò diverse esperienze. Nel 1971 vinse il primo Oscar come migliore sceneggiatura per “Patton-Generale d’acciaio” diretto da Franklin J. Schaffner.

Il successo più travolgente arrivò con “Il Padrino” (1972) e “Il Padrino, parte II” (1974) di cui coppola fu co-autore e regista, entrambe le pellicole vinsero l’Oscar come miglior film. Pochi anni più tardi iniziò le non facili riprese di “Apocalypse Now” (1979), pellicola ambientata in Vietnam durante il conflitto con gli USA.

Durante la realizzazione Coppola e alcuni membri del cast, soffrirono di dipendenza da droga e di crisi di panico, i budget vennero sforati clamorosamente portanto quasi al fallimento della produzione.

Il film venne comunque accolto bene dalla critica e dal pubblico.
Dopo la direzione di alcune pellicole di scarso successo e alcune collaborazioni, nel 1990 si dedicò alla terzo capitolo della saga dedicata alla famiglia Corleone con “Il Padrino, parte III”, ottenendo un buon riscontro al botteghino e due anni più tardi realizzò “Bram Stocker’s Dracula” in cui diresse uno straordinario Gary Oldman nei memorabili panni di un Conte Dracula affascinante e decadente.

Nel 1992 gli è stato consegnato il Leone D’Oro alla carriera al Festival del Cinema di Venezia.
Negli ultimi anni Coppola si è dedicato a film più indipendenti e di nicchia che hanno un po’ annebbiato il suo successo, resta comunque uno dei registi più amati e apprezzati.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine