Eddie Murphy

Eddie Murphy
Cognome Murphy
Nome Eddie
Nome Anagrafe Murphy, Edward Regan
Data di Nascita 03/04/1961
Luogo di nascita Brooklyn, New York, U.S.A.
Segno Zodiacale Ariete

Eddie Murphy nasce a New york City il 3 Aprile 1961.
Figlio di una centralinista e di un poliziotto, Eddy perderà il padre in tenera età.

Sarà cresciuto dal secondo marito della madre, un impiegato in un industria di gelati. Il suo primo pubblico è la famiglia, dove Eddy si diverte ad allietarli con i suoi numeri di cabaret.

A soli 15 anni inizia a lavorare nei locali di New York dove di pone agli spettatori come cabarettista, affinando sempre di più la sua tecnica di attore comico.
L’esordio televisivo arriva a soli 19 anni nello show Saturday night live, conquistando così il pubblico americano.

La sua prima apparizione sul grande schermo risale al 1982 nel film 48 ore diretto da Walter Hill al fianco di Nick Nolte. Il successo non tarda ad arrivare e il giovane Eddy riceve una nomina ai Golden Globe come miglior attore esordiente dell’anno.

Nel 1983 riceve un’altra canditatura ai Golden Globe con il film una poltrona per due, diretto da John Landis. l’anno che definitivamente lo consacra a star più amata del grande pubblico è il 1984, anno in cui recita nel ruolo di Axel Foley il poliziotto tutto pepe di Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly hills di Martin Brest.

Il primo film in cui vengono fuori le doti di trasformista di Eddy è il Principe cerca moglie. Subito dopo questa pellicola, la carriera di Eddy comincia ad attraversare un periodo buio: il suo primo film come regista, Harlem nights non ottiene il successo sperato e la sua carriera è sostenuta dai sequel dei suoi film più riusciti: Ancora 48 ore, e Beverli Hills Cop II e III.

La sua carriera viene rilanciata nel 1996 con il Professore Matto, film che sfrutta la sua dote trasformista: Eddy infatti interpreta ben 7 personaggi.

Grazie a questo film riesce a strappare una nominations ai Golden globe come Miglior attore in una commedia.
Il successo al botteghino continua nel 1998 con il Dottor Dolittle e con Bowfinger.

Nel 2007 riceve il suo primo Golden Globe e una nominations all’Oscar come migliore attore non protagonista nel film Dreamgirl di Bill Condon.

 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine