Ciccio Ingrassia

Ciccio Ingrassia
Cognome Ingrassia
Nome Ciccio
Nome Anagrafe Francesco Ingrassia
Data di Nascita 05/10/1922
Luogo di nascita Palermo, Sicilia, Italia
Segno Zodiacale Bilancia

Ciccio Ingrassia, vero nome Francesco Ingrassia, nacque in Sicilia, nella provincia di Palermo, il 5 ottobre 1922.
E’ noto soprattutto al pubblico per il duetto artistico “Ciccio e Ingrassia” che ha creato con l’amico e attore Franco Franchi.

Ciccio Ingrassia venne al mondo in una famiglia modesta, terminata la scuola elementare fu obbligato a fare i lavori più disparati, soprattutto il calzolaio, per poter dare un aiuto economico alla famiglia.

Durante questo periodo, nel tempo libero, si dedicò molto allo studio della recitazione e del teatro.
Collaborò con Enzo Andronico e Ciampolo che lo trascinarono con successo nel “Trio sgambetta”, grazie a questa esperienza ebbe l’occasione di farsi conoscere in tutta la Sicilia e, terminata la seconda guerra mondiale, anche nell’ Italia del nord.

In questo stesso periodo conobbe casualmente a Palermo Franco Franchi che sarebbe diventato il suo partner artistico per quarant’anni. Diventarono famosi soprattutto negli strati sociali più popolari con il nome di “Franco & Ciccio”, lavorando sui palchi dell’avanspettacolo e in molti teatri.

Col passare del tempo vennero ingaggiati per sempre più numerosi spettacoli in tutta Italie e anche in Francia. Il debutto cinematografico arrivò nel 1960 con la commedia “Appuntamento a Ischia”.

Con il duo “Franco & Ciccio”, Ingrassia partecipò a numerosi varietà televisivi italiani e soprattutto girò ben 114 pellicole tra cui ricordiamo “Capriccio all’italiana” (1967),”Le avventure di Pinocchio” (1971) di Luigi Comencini, “Kaos” (1984) dei fratelli Taviani.

Divennero soprattutto noti al pubblico italiano per le numerose parodie di film famosi come “Satiricosissimo”, “Per un pugno nell’occhio” e “L’Esorciccio” di cui Ingrassia fu anche regista.

Tra le pellicole a cui partecipò senza avere al suo fianco Franco Franchi vi sono “Amarcord” (1974) di Federico Fellini nel quale interpretò Teo lo zio matto, “Todo modo” (1976) di Elio Petri, “Domani accadrà” (1988) e “Camerieri” (1995).

Il 28 aprile del 2003 Ciccio Ingrassia è deceduto a Roma.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine