Charlton Heston

Charlton Heston
Cognome Heston
Nome Charlton
Nome Anagrafe Carter, John Charles
Data di Nascita 04/10/1924
Luogo di nascita Evanston, Illinois, U.S.A.
Segno Zodiacale Bilancia

Charlton Heston nasce a Evaston il 4 ottobre 1923. Figlio di operai, da giovanissimo si trasferisce con la famiglia a Chicago.
La passione per la recitazione si fa sentire subito: frequenta la New Trier High School, dove pratica un corso di recitazione.

Grazie al suo talento ottiene una borsa di studio che gli permette di frequentare la Northwester University.
Il suo esordio cinematografico risale al 1941 nel film muto “Peer Gynt”.

Nel 1948, dopo aver partecipato alla Seconda Guerra Mondiale, Charlton Heston continua la sua carriera teatrale partecipando a varie produzioni a Broadway.
La sua prima apparizione importante in un lungometraggio risale al 1950: partecipa al film “La città nera” diretto da Wialliam Dieterle.

Grazie alla sua splendida performance, ottiene una parte del film “Il più grande spettacolo del mondo” del 1952, diretto da Cecile DeMille.
Il regista rimase entusiasta della bravura di Charlton e lo scritturò per il colossal “I dieci comandamenti” prodotto nel 1956.

Charlton riusciva soprattutto nei personaggi storici: infatti lo ritroviamo nel film “Ben-Hur”, film che permise di vincere un Oscar come miglior attore protagonista.
Nel 1961 lo ritroviamo in un altro film storico: “El Cid”, diretto da Antony Mann.
Nel 1965 è il protagonista di due grandi film: “Sierra Charibba”, diretto da Sam Peckinpah e “Il tormento e l’estasi” di Carol Reed.

Nel 1968 partecipa al film “Il pianeta delle scimmie” diretto da Franklin J. Schaffner.
Nel 1970 interpreta un altro personaggio storico: è Marco Antonio nel film “23 pugnali per Cesare”.

Dopo il 1973, Charlton Heston decise di ridurre la sua attività cinematografia a semplici comparse dedicandosi alla regia e alla produzione.

Alcuni suoi film da comparsa sono: “I tre moschettieri” del 1973, “Il principe e il povero” del 1977, “Alla trentanovesima eclissi” del 1980, “Un angelo da quattro soldi” del 1990 e “Hamlet” del 1996.

Nel 2001 lo ritroviamo nel remake del film “Il pianeta delle scimmie” diretto da Tim Burton. Il suo ultimo film risale al 2002: il film si intitola “My father”. Charlton Heston muore a Beverly Hills il 5 Aprile 2008.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine