Charles Bronson

Charles Bronson
Cognome Bronson
Nome Charles
Nome Anagrafe Charles Dennis Buchinsky
Data di Nascita 03/11/1921
Luogo di nascita Ehrenfeld, Pennsylvania, U.S.A.
Segno Zodiacale Scorpione

Charles Dennis Buchinsky, meglio noto al grande pubblico come Charles Bronson nasce a Ehrenfeld il 3 novembre 1921.
Di umili origini, inizia a lavorare fin da giovanissimo in una miniera di carbone.

Partecipa alla seconda guerra mondiale e, dopo il ritorno a casa dal conflitto, comincia una serie di lavoretti per pagarsi gli studi di arte drammatica all’Università di Philadelphia. Il suo esordio cinematografico risale al 1951 con il film “Il comandante Johnny”.

La prima svolta della sua carriera arriva nel 1953: partecipa al film “La maschera di cera” per la regia di Andrè De Toth con Vincent Prince. Iniza una serie di ruoli minori per tutto il decennio degli anni ’50 in film come: “La città è spenta” del 1954, “Vento di terre lontane” del 1956 e “La vera storia di Lucky Welsh” del 1958.

La svolta nella sua carriera arriva nel 1960 con il film “I magnifici sette”. Charles diventa un attore a pieno titolo del panorama hollywoodiano e viene scritturato per molti film come “Pugno proibito” del 1962, “La battaglia dei giganti” del 1965 e “Questa ragazza è di tutti” del 1966.

Nel 1967 la sua fama viene definitivamente consacrata con il film storico “Quella sporca dozzina” diretto da Robert Aldrich. L’anno successivo partecipa a un altro film di successo diretto dal maestro Sergio Leone: è il protagonista del film “C’era una volta il west” con Henry Fonda e Claudia Cardinale.

Comincia così una serie di film di successo come “Al soldo di tutte le bandiere” del 1970, “A muso duro” del 1974, “L’eroe della strada” del 1975 e “Tiro incrociato” del 1978. Nel 1974 recita nel film “Il giustiziere della notte”: il film ha un successo clamoroso: da vita infatti a una saga di ben cinque film, l’ultimo del 1994.

Negli anni ’80 prende parte a numerosi film come “Dieci minuti a mezzanotte” del 1983, “La legge di Murphy” del 1986 e “Soggetti proibiti” del 1989. L’ultimo film della sua carriera è “Il giustiziere della notte 5”.
Successivamente la salute lo abbandona e dopo una lunga malattia, Charles Bronsons si spegne il 30 agosto 2003 a Los Angeles.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine