Antonio Banderas

Antonio Banderas
Cognome Banderas
Nome Antonio
Nome Anagrafe José Antonio Domínguez Banderas
Data di Nascita 10/08/1960
Luogo di nascita Málaga, Spagna
Segno Zodiacale Leone

Il nome per esteso è José Antonio Domínguez Banderas, nato a Málaga, il 10 agosto 1960 è un attore, un regista e un produttore cinematografico spagnolo.

Fin da giovanissimo, ma a causa di una frattura a un piede, rinuncia alla carriera da calciatore. Dopo aver studiato recitazione si trasferisce nella capitale Madrid dove trova impiego come modello e cameriere.

Adocchiato dal regista Pedro Almodòvar ottiene il debutto nel film Labirinto di passioni, nel 1982, con il regista iberico inizia un sodalizio che dura molti anni sebbene dopo Donne sull'orlo di una crisi di nervi, del 1988, il rapporto comincia ad incrinarsi. Appena due anni più tardi Legami! suggella per sempre la fine del rapporto artistico tra Banderas e Almodovar nel 1990.

A questo punto sembra che Hollywood lo abbia attratto a sé e inizia una brillante carriera negli States.

Nel 1992 gira il film I re del mambo con Armand Assante, nel 1993 La casa degli spiriti e il pluripremiato Philadaelphia, di Jonathan Damme, nel 1994 è sul set di Intervista col vampiro.

Nel 1995 è l’esordio come attore protagonista in Desperado di Robert Rodriguez. Sempre nel 1995 collabora ancora con Robert Rodriguez per la realizzazione di uno dei quattro episodi di Four Rooms con Tim Roth e nello stesso anno è co-protagonista di Silvestre Stallone in Assassins.

Il vero successo tra il grande pubblico è finalmente giunto nel 1996 quando ha recitato nella commedia Two much - Uno di troppo, diretta dal regista spagnolo Fernando Trueba, al fianco dell'attrice Melanie Griffith, che diventerà poi sua moglie.

Sempre nel 1996 Banderas si cala nella parte di Che Guevara, nel musical di Alan Parker Evita al fianco di Madonna. Nel 1998 è la volta di Zorro ne La maschera di Zorro.

Nel 1999 dopo aver girato Incontramoci a Las Vegas, Banderas fa il suo debutto come regista, dirigendo proprio sua moglie, Melanie Griffith, nel film Pazzi in Alabama in concorso a Venezia. Nello stesso anno è il protagonista de Il tredicesimo guerriero.

Nel 2001 è sotto i riflettori in Original Sin con Angelina Jolie e in The body.
Nel 2002 sotto la direzione di Brian De Palma è co-protagonista con Rebecca Romijn-Stamos in Femme fatale e nel 2006 partecipa a Ti va di ballare?


 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine