Andy Garcia

Andy Garcia
Cognome Garcia
Nome Andy
Nome Anagrafe García Menéndez, Andrés Arturo
Data di Nascita 12/04/1956
Luogo di nascita Havana, Cuba
Segno Zodiacale Ariete

Andrès Arturo Garcia Mendez, meglio noto al grande pubblico come Andy Garcia, nasce a L’Havana (Cuba) il 12 Aprile 1956.

Figlio di un importante importatore di profumi, nel 1961 si trasferisce a Miami con tutta la famiglia.
La passione per la recitazione arriva durante il periodo universitario: a causa di alcuni problemi di salute, sfuma il suo sogno di intraprendere la carriera sportiva, quindi inizia a frequentare la scena teatrale locale.

Finita l’università, si trasferisce a Los Angeles dove inizia a lavorare come cabarettista. Dopo una serie di apparizioni in film per la televisione, debutta sul grande schermo con il film “Blue sky again” del 1983.

La svolta nella sua carriera arriva nel 1986 grazie alla sua interpretazione nel film “8 milioni di modi per morire” diretto da Hal Ashby. Viene infatti notato da Brian De Palma che lo vuole nel cast dello storico film “Gli Intoccabili” con Robert De Niro, Sean Connery e Kevin Costner.

Iniziano così le collaborazioni illustri che lo consacrano a celebrità Hollywoodiana.
Nel 1989 è al fianco di Michael Douglas nel film “Black Rain – Pioggia sporca” diretto da Ridley Scott.

Andy partecipa a un’altra pietra miliare della cinematografia mondiale: nel 1990 partecipa al film “Il Padrino Parte III” ultimo film della famosissima trilogia diretta da Francio Ford Coppola.
Nel 1992 è al fianco di due grandi stelle del panorama hollywoodiano: con Dustin Hoffman e Geena Davis forma il trio di protagonisti del film “Eroe per caso”.

Nel 1993 lascia i panni di attore per dirigere un film sulla vita di un musicista cubano dal titolo “Cachao… Como su ritmo Ho Hay Dos”.
La musica continua a essere presente nella sua carriera e nel 2001 veste i panni del trombettista Arturo Sandoval nel film “Arturo Sandoval story”.

Nello stesso anno fa parte del cast di stelle nel film “Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco” . Nel 2004 è il protagonista del film “I colori dell’anima – Modigliani” dove offre un’interpretazione splendida del grande pittore.

Nel 2005 è un altro film sulla mafia a vederlo come protagonista: il film è “Lost city” diretto dallo stesso Garcia. Nel 2007, oltre a interpretare l’ultimo capitolo della trilogia degli Ocean’s, dal titolo “Ocean’s 13” interpreta il film “The air I breath” con Kevin Bacon.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine