Alejandro Amenábar

Alejandro Amenabar
Cognome Amenábar
Nome Alejandro
Nome Anagrafe
Data di Nascita 31/03/1972
Luogo di nascita Santiago de Chile, Cile
Segno Zodiacale Ariete

Alejandro Amenábar nasce a Santiago del Cile il 31 Marzo 1971.
Figlio di madre spagnola e padre cileno, nell’infanzia i trasferisce con la famiglia a Madrid.

Frequenta la facoltŕ di Scienze dell’Informazione, la quale verrŕ abbandonata praticamente subito da Alejandro per dedicarsi a ciň che piů ama veramente: la regia.
Inizia la sua carriera girando una serie di cortometraggi auto- prodotti.

L’inizio dell’ascesa arriva nel 1995 con il suo primo lungometraggio: “Tesis”: questo lavoro ottiene un successo strepitoso in Spagna, successo riconosciuto sia dal grande pubblico che dalla critica: il lungometraggio infatti vince ben sette premi Goya.

Alejandro non si occupa solo della regia dei suoi film, ma ne cura la sceneggiatura e compone la colonna sonora. Nel 1997 gira il film che darŕ una svolta alla sua carriera: il film si intitola “Apri gli occhi”.

Questo lungometraggio diventa campione d’incassi a Madrid e balza subito ai primi posti nelle classifiche dei botteghini. Inoltre nel 2001 Tom Cruise decide di produrre il remake del film, con la regia di Cameron Crowe: il film č il celebre“Vanilla Sky”, con Tom Cruise e Penelope Cruz, la quale interpreta lo stesso ruolo che interpretava nel film diretto da Alejandro.

La sua carriera ormai č in completa ascesa e nel 2001 č una produzione hollywoodiana a volerlo per dirigere il film “The Others”, con la bravissima Nicole Kidman.
Il film sconvolge i premi Goya in Spagana: ottiene quindici candidature e vince otto premi Goya. Nel 2004 si affaccia al mondo cinematografico con un nuovo lavoro: “Mare dentro”, film che tratta il delicato argomento dell’eutanasia.

Il film, interpretato da Javier Bardem ottiene un’enorme successo: nello stesso anno infatti vince il Premio Oscar come migliore film straniero e vince il premio della giuria alla 61° edizione del Festival di Venezia.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine