Lo scafandro e la farfalla

Lo scafandro e la farfalla
Titolo Lo scafandro e la farfalla
Titolo Originale Le scaphandre et le papillon
Categorie drammatico
Attori Emma de Caunes
Emmanuelle Seigner
Fiorella Campanella
Hiam Abbass
Jean-Pierre Cassel
Marie-Josée Croze
Mathieu Amalric
Max von Sydow
Niels Arestrup
Registi Julian Schnabel
Anno 2007
Minuti 112
Nazione Francia, U.S.A.
Copyright Pathé Renn Productions, The Kennedy/Marshall Company

Trama e Recensione : Lo scafandro e la farfalla

Raramente il cinema ha portato alla luce un dramma dai tratti così tragici e contemporaneamente così veri.

“Lo scafandro e la farfalla” è il bellissimo e delicatissimo film che racconta della vita di Jean Dominique Bauby, ex capo redattore della rivista Elle francia, che in seguito ad un incidente automobilistico finisce in un lungo coma all’età di 43 anni.

Al risveglio del coma la tragica scoperta, il cervello di Jean è completamente scollegato dal suo sistema nervoso permettendogli come unico movimento lo sbattere della palpebra sinistra.

Per il protagonista quel movimento diventa l’unico modo possibile per comunicare, e il desiderio di riuscire ancora una volta a dire qualcosa si trasforma in un romanzo.

Sarà proprio grazie all’utilizzo di quell’unica palpebra che Jean detterà il suo libro dal titolo omonimo “Lo scafandro e la farfalla”: Jean chiuderà una volta la palpebra per dire sì e due volte per dire no, migliaia di volte sino a dettare lettera per lettera il romanzo che racconta del suo stato di immobilità, che racconta del suo corpo divenuto uno scafando con dentro una farfalla in cerca di libertà.

Commovente racconto, il film viene diretto con maestria senza cadere in facili pietismi, e senza neppure mostrare apertamente un inclinazione verso il favore o meno dell’eutanasia. E certamente non è poco, Julian Schnabel porta così al cinema un piccolo capolavoro di stile e umanità.

Trailer : Lo scafandro e la farfalla

Il trailer di Lo scafandro e la farfalla non ancora disponibile.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine