Forse Dio é malato

Forse Dio é malato
Titolo Forse Dio é malato
Titolo Originale Forse Dio é malato
Categorie documentario
Attori
Registi Franco Brogi Taviani
Anno 2006
Minuti 90
Nazione Italia
Copyright AGER 3

Trama e Recensione : Forse Dio é malato

Questo film-documentario trae ispirazione dal romanzo omonimo di Walter Veltroni, e si mostra come un viaggio attraverso l’Africa, cercando di presentare realtà a tutti note come i bambini soldato, le donne sieropositive e cercando di promuovere un’educazione alla prevenzione della malattia, il tutto ponendo come costante paragone il mercato occidentale, la patinata immagine del padrone sociale e dello schiavo moderno.

Il regista Franco Brogi Taviani mescola immagini documentate a fiction, per produrre una cartolina dell’insieme del film, e si avvale di una colonna sonora originale accattivante.

L’intento è quello di dar voce ai protagonisti del continente dimenticato, di quella parte dell’umanità che, anche se non sembra, ma è parte del nostro quotidiano fardello di colpe.

Purtroppo la pellicola risente di una mancanza di obiettivo, e risulta meno incisiva di quanto desiderasse, probabilmente, l’autore; ma strizzando l’occhio al regista scomparso Ousmane Sembene, possiamo accettare che, con i nostri mezzi e le nostre meschinità, una parte delle immagini, di cui questa pellicola ci rende partecipi, arrivino a noi e facciano, si spera, riflettere.

La formula documentario/film risente della mancanza di collante.

Trailer : Forse Dio é malato

Il trailer di Forse Dio é malato non ancora disponibile.
 
 
 

Ti Piace Canali

 

Ti Piace vetrine